Superti Auto

A cosa serve la convergenza

a cosa serve la convergenza

La convergenza, nota anche come allineamento delle ruote, è una procedura di regolazione della geometria delle ruote di un veicolo, che ha lo scopo di ottimizzare l’assetto e migliorare le prestazioni e la sicurezza di guida. 

Quando le ruote sono allineate correttamente, il veicolo mantiene una traiettoria diretta senza tendere a deviare verso destra o sinistra incidendo sul consumo degli pneumatici, riducendo l’usura irregolare e prolungando la durata.

Quanto costa fare la convergenza

Il costo per effettuare la convergenza delle ruote varia in base a diversi fattori quali ad esempio: 

  • Tipo di veicolo (auto, moto, furgone, ecc.)
  • Marca e modello
  • Presenza di sospensioni pneumatiche o elettriche
  • Utilizzo di strumenti di allineamento computerizzati

 

In media, il costo per la regolazione della convergenza si aggira tra i 50 e i 100 euro, a seconda del tipo di veicolo.

Convergenza pneumatici: che cos’è e quando farla

La convergenza degli pneumatici è una procedura di allineamento delle ruote di un veicolo che consiste nel regolare l’angolo di inclinazione delle ruote anteriori in modo che siano leggermente più vicine tra loro nella parte anteriore rispetto alla parte posteriore. Questo assetto permette al veicolo di mantenere una traiettoria diretta e stabile durante la marcia.

 

È consigliabile effettuare la convergenza:

 

  • Quando si montano nuovi pneumatici
  • Dopo aver sostituito componenti delle sospensioni o dello sterzo
  • In caso di usura irregolare degli pneumatici
  • Se il veicolo tende a deviare durante la guida

Come funziona la convergenza pneumatica

La convergenza pneumatica è una procedura di regolazione della geometria delle ruote di un veicolo che ha lo scopo di ottimizzare l’assetto e migliorare le prestazioni e la sicurezza di guida. Quando le ruote sono allineate correttamente, il veicolo mantiene una traiettoria diretta senza tendere a deviare verso destra o sinistra.

 

La convergenza viene effettuata dal gommista che, ruotando le testine della scatola dello sterzo, si valuta il valore esatto della convergenza misurata in millimetri o in gradi angolari e minuti primi. Tramite l’apparecchio assetto-ruote, lo specialista rileva le misure geometriche delle ruote per visualizzare eventuali deformazioni di parti meccaniche del sottoscocca come braccetti dello sterzo, bracci oscillanti, ammortizzatori e telaio.

In base al risultato, possono verificarsi tre situazioni principali:

  • Convergenza positiva: le ruote sono inclinate verso l’interno
  • Divergenza (convergenza negativa): le ruote sono aperte in avanti
  • Convergenza nulla: le ruote sono parallele tra loro

 

Questi valori vengono stabiliti dal costruttore del veicolo in fase di progettazione per preservare gli pneumatici da una rapida usura e mantenere elevata l’efficienza del veicolo.

Quali sono le conseguenze della convergenza pneumatica non effettuata

La convergenza pneumatica non effettuata può avere diverse conseguenze negative sulla sicurezza e sull’efficienza del veicolo. 

Tra le principali conseguenze si possono elencare:

 

  • Usura irregolare degli pneumatici
  • Instabilità del veicolo
  • Perdita di efficienza
  • Rischio di incidenti
  • Danni alle sospensioni e allo sterzo

 

Perciò non effettuare la convergenza pneumatica può avere conseguenze negative sulla sicurezza, sull’efficienza e sulla durata del veicolo, rendendo la guida meno sicura e più costosa.

Quali sono i costi associati alla convergenza pneumatica non effettuata?

La mancata esecuzione della convergenza pneumatica può generare una serie di problematiche che influenzano direttamente la sicurezza e le prestazioni del veicolo. 

Analizziamo le conseguenze più rilevanti che si possono presentare:

  • Instabilità in fase di guida: Una convergenza non corretta può causare una sensazione di instabilità al volante, con il veicolo che potrebbe tendere a zigzagare oa deviare dalla traiettoria desiderata, compromettendo la sicurezza del conducente e dei passeggeri.
  • Consumo irregolare degli pneumatici: L’assenza di una corretta convergenza può portare a un’usura non uniforme degli pneumatici, con conseguente necessità di sostituzione anticipata e maggiori costi a lungo termine.
  • Aumento dei consumi: Una convergenza non regolata correttamente può influire negativamente sull’efficienza del veicolo, aumentando i consumi di carburante e contribuendo a un impatto ambientale più elevato.
  • Rischio di incidenti: La mancanza di convergenza adeguata può compromettere la tenuta della strada del veicolo, aumentando il rischio di incidenti, soprattutto in condizioni di guida avverse o in situazioni di emergenza.
  • Danneggiamento delle componenti meccaniche: Una convergenza non corretta può causare stress eccessivo su sospensioni, sterzo e altri componenti meccanici, accelerando l’usura e richiedendo interventi di riparazione costosi.

 

Effettuare regolarmente la convergenza presso il nostro centro specializzato è essenziale per prevenire le conseguenze negative derivanti dalla mancata esecuzione di questa importante manutenzione.

Cosa succede se non si fa l’equilibratura?

Se non si effettua regolarmente l’equilibratura delle ruote, si possono verificare diversi problemi che influenzano la sicurezza e il comfort della guida, nonché l’integrità stessa del veicolo. 

Un’equilibratura scorretta delle ruote porta a vibrazioni che si avvertono tipicamente sul volante o attraverso il pavimento del veicolo, specialmente a velocità più elevate. Queste vibrazioni possono rendere la guida meno confortevole e, nel tempo, possono anche causare affaticamento prematuro di componenti critici del veicolo come cuscinetti, sospensioni e giunti.

 

Le ruote non equilibrate causano un’usura irregolare e accelerata degli pneumatici; questo significa che gli pneumatici dovranno essere sostituiti più frequentemente di quanto sarebbe necessario con un’adeguata manutenzione, portando a maggiori costi a lungo termine. L’usura irregolare degli pneumatici può anche compromettere l’aderenza alla strada, aumentando il rischio di slittamenti durante la guida, specialmente in condizioni di bagnato o ghiaccio.

 

L’omissione dell’equilibratura può influire negativamente sul consumo di carburante del veicolo. Pneumatici non equilibrati creano maggiore resistenza al rotolamento, il che richiede più energia (carburante) per muovere il veicolo, diminuendo così l’efficienza del carburante.

Quali sono le cause di squilibrio delle ruote?

L’equilibratura delle ruote è essenziale per garantire un’esperienza di guida liscia e sicura. Quando le masse non sono distribuite correttamente intorno all’asse di rotazione delle ruote, il comfort di guida ne risente e, più gravemente, può diventare una questione di sicurezza. Ma quali sono le cause principali di un equilibrio imperfetto nelle ruote? Vediamole insieme:

 

  • Imperfezioni nella produzione: Non tutti i pneumatici e cerchi escono dalla fabbrica perfettamente rotondi o bilanciati, piccole imperfezioni possono alterare l’equilibrio.

 

  • Montaggio errato: Un posizionamento non accurato dello pneumatico sul cerchio può provocare squilibri significativi.

 

  • Fissaggio non ottimale: Un montaggio impreciso delle ruote sul mozzo può portare a squilibri, influenzando negativamente la stabilità della guida.

 

  • Componenti frenanti sbilanciati: I tamburi o i dischi dei freni che non sono perfettamente bilanciati possono contribuire a vibrazioni e squilibri durante la marcia.

 

  • Usura non uniforme: L’usura irregolare degli pneumatici, spesso causata da un cattivo allineamento, può portare a uno squilibrio progressivo delle ruote.


Danni da impatto: Colpire marciapiedi o incappare in buche può danneggiare sia gli pneumatici che i cerchi, compromettendo il loro equilibrio.

Quando bisogna equilibrare le ruote?

L’equilibratura delle ruote non è un servizio da sottovalutare né da rimandare solo quando si percepisce un problema evidente. È essenziale per la sicurezza, l’efficienza e il comfort della tua guida. 

Ecco quando dovresti considerare essenziale un controllo:

  • Dopo un incidente o una collisione: Qualsiasi impatto può alterare l’equilibrio delle ruote.
  • Dopo un impatto significativo: Entrare in buche profonde o colpire oggetti rigidi può compromettere l’equilibrio delle tue ruote.
  • Dopo aver guidato su superfici difficili: Percorsi irregolari, strade dissestate o condizioni estreme come fango profondo o neve pesante possono influenzare l’equilibrio delle ruote.

 

Oltre a queste circostanze, l’equilibratura delle ruote dovrebbe essere una prassi regolare ogni volta che si montano nuovi pneumatici o dopo circa 5000 km di guida, a seconda dell’usura e delle condizioni di guida.

Tipi di equilibratura delle ruote:

  • Equilibratura dinamica: Questa tecnica si assicura che la ruota non presenti oscillazioni laterali durante la rotazione, correggendo la distribuzione delle masse lungo l’asse.
  • Equilibratura statica: Rileva eventuali posizioni del centro di massa che non sono allineate con l’asse di rotazione e bilancia le masse intorno all’asse stesso.

 

Investire in un’equilibratura regolare delle ruote non è solo una misura di manutenzione; è un investimento nella longevità del tuo veicolo e nella tua sicurezza su strada.

Qual è la differenza tra equilibratura ed convergenza?

Nell’ambito dell’automobilismo e della manutenzione dei veicoli, equilibratura e convergenza sono due procedure tecniche fondamentali per garantire la sicurezza e l’efficienza della guida, ma si riferiscono a aspetti differenti della manutenzione delle ruote e degli pneumatici.


  • Equilibratura:

L’equilibratura delle ruote è un processo che si assicura che le ruote e gli pneumatici del veicolo siano in equilibrio, distribuendo uniformemente il peso attorno all’asse. Quando una ruota è ben equilibrata, gira senza causare vibrazioni indesiderate, riducendo l’usura prematura degli pneumatici e migliorando il comfort di guida. Durante l’equilibratura, piccoli pesi vengono aggiunti alla ruota per compensare le variazioni di peso. Questo processo viene solitamente eseguito ogni volta che vengono montati nuovi pneumatici, o se si avverte una vibrazione durante la guida.

  • Convergenza:

La convergenza, o allineamento delle ruote, è il processo di regolazione degli angoli delle ruote in modo che siano perpendicolari al suolo e parallele tra loro. Questo assicura che le ruote si muovano in modo coordinato e che l’attrito sia ridotto al minimo mentre il veicolo è in movimento. Una corretta convergenza migliora il controllo del veicolo, riduce l’usura irregolare degli pneumatici e ottimizza il consumo di carburante. L’allineamento può essere necessario se il veicolo tende a tirare da un lato, o dopo eventi quali l’impatto contro un marciapiede o passaggi frequenti su strade dissestate.

Entrambi i servizi sono essenziali per la manutenzione del veicolo e dovrebbero essere controllati regolarmente.

Prenota il servizio di convergenza e equilibratura presso il nostro centro

    Trattamento dati personali (privacy) *
    Dichiaro di aver letto e pienamente compreso l’informativa sulla privacy relativa al trattamento dei miei dati personali fornitami dal Titolare del trattamento. Dichiaro inoltre di essere consapevole delle responsabilità e delle sanzioni previste dalla legge per comunicazioni/dichiarazioni mendaci. In tal senso esonero il Titolare del trattamento da qualsiasi responsabilità riguardanti la correttezza dei dati sopra inseriti.

    Superti Auto ha molto a cuore il trattamento dei dati, pertanto senza l'accettazione del trattamento non potrai inviare alcuna richiesta